6 Nov 2014
Biciclette sempre e ovunque ad Amsterdam.

Non hai la bicicletta? Non sei un Amsterdammer!

Da quando abito ad Amsterdam la cosa a cui ho dovuto prestare maggiore attenzione sono le biciclette, forse per meglio dire, i ciclisti.

Amsterdam è la città, penso, al mondo con il maggior numero di ciclisti e biciclette e ovviamente loro si sentono i padroni della strada.

Attenzione quindi, anche se state passando sulle strisce non vi fidate perché spesso i ciclisti non vi danno la precedenza e vi potrebbero travolgere.

Ricordatevi di guardare sempre e bene prima di attraversare le loro piste, io all’inizio ho fatto fatica ora mi sono abituata, ma sono spesso indisciplinati e occorre fare super attenzione, se avete un figlio per mano poi non ne parliamo!

Gli Amsterdammer riescono a fare di tutto in bicicletta: telefonare, mangiare, bere, inviare sms o chattare, controllare la posta o navigare online e chi più ne ha più ne metta.

Ovviamente molti hanno bambini davanti, dietro, dentro al marsupio e tutti rigorosamente senza caschetto, perché si sa che sulla pista ciclabile non ce né bisogno 😐 E a dirla tutta, chi si mette il cassetto viene subito deriso, ovviamente non è un vero Amsterdammer!!

Eppure spesso si vendono incidenti tra ciclisti, anche perché non è che vadano pian pianino, sono super veloci e a volte capita che si tamponino.

Non so se farò mai parte dei ciclisti di questa bellissima città, prima di comprarne una ho pensato di fare delle prove, noleggiandola per alcuni giorni.

La cosa bella è che in bicicletta si arriva dappertutto in poco tempo 🙂 Amsterdam è una città davvero piccola rispetto alle altri capitali europee 🙂

Lascia un commento