28 Giu 2011
Logo del blog Via del Trucco 75

Vacanze e dintorni… perchè mai più così

Sono più di 3 settimane che non scrivo perchè prima ci sono stati i preparativi per le vacanze al mare, poi gli 8 giorni di vacanza a Caorle (VE) e poi lo stress del post vacanza tra lavoro e il piccolo Daniele di 8 mesi.

Purtroppo la mia vacanza non è andata come speravo, mi sono stressata di più che se fossi rimasta a casa 🙁

Intanto non avevo la baby-sitter che mi teneva Daniele per mezza giornata, dovevo tenere d’occiho a vista Daniele in siaggia, tra il mangiarsi la sabbia, gironzolare a gattoni su sabbia il più delle volte caldissima, non voler restare nella sua piscinetta, ma tuffarsi nella sabbia accanto perchè è più bella, guardare i bambini degli ombrelloni a fianco che non gli facessero male involontariamente ecc ecc.

Riuscivo a rilassarmi un pochino, prendendo il sole, solo quando dormiva, massimo 1 ora.

La sera di corsa il bagno a Daniele, doccia io mentre Daniele cercava di entrare in bagno, trucco e parrucco ecc ecc. 🙁

La sera scarpinata in centro a Caorle (l’albergo era a 20 minuti a piedi dal centro) con Daniele nel passeggino che dormiva. Solitamente la notte non si svegliava, tranne una che è rimasto arzillo dalle 23.30 alle 2.00. Io, però, probabilmente per lo stress, mi svegliavo sempre tra le 5 e le 6 🙁

L’hotel non era un granchè, era stato consigliato dall’amica di un’amica. Mai fare quest’errore, meglio verificare di persona o su Internet se è troppo lontano. Le gestrici dell’hotel erano gentili, ma ne sono successe di tutti i colori. La cameriera mi ha rovesciato la pappa di Daniele sul braccio causandomi una bella scottatura e per fortuna la pappa non è caduta su Daniele; il secondo giorno non hanno pulito la camera; il bagnino abbastanza scortese la mattina non apriva gli ombrelloni e ci dovevamo arrangiare; gli orari erano da tedeschi, il pranzo ernto le 12.30 e la cena entro le 19.45; per un paio di giorni la cassetta del WC non funzionava bene, oltre ai 4 bimbi delle mie amiche di 3, 4, 5 e 7 anni, un sacco di bambini che facevano chiasso e urlavano …. una goduria 😐

Ecco, questa vacanza mi ha insegnato cosa non farò mai più….

Il prossimo anno chiederò alla baby-sitter di tenere Daniele tutta la giornata per una settimana e io ogni giorno mi rilasserò in posti diversi e ogni tanto anche a casa con mio marito… se poi riesco a trovare una baby-sitter anche per la sera o almeno 2-3 sere, è fatta!!!!!

Una cosa positiva: le risate che io e la mia amica Gianna ci siamo fatte ogni tanto 🙂

  1. Lorenza ha scritto:

    mannaggia che avventura Mary.. .e io che stavo giusto pensando di organizzarmi per la fine di agosto… sperando che non sia troppo caldo… è che avendo le ferie forzate non posso fare altrimenti… spero mi vada meglio!!!

  2. pamen ha scritto:

    L’anno prossimo con tuo figlio ti divertirai pure di più, probabilmente starà già camminando, e ti darà soddisfazioni…
    L’animazione non ti servirà fino ai 3 anni, invece una bella baby sitter sì! buon rientro! Patrizia

  3. Mariangela Balsamo ha scritto:

    @Lorenza
    Io restereai a casa… ma magari tu hai più fortuna! Buona vacanze 🙂

    @pamen
    eheheheh, mi sa che l’anno prossimo resto a casa e faccio come ho scritto nel post ciaooo e buone vacanze.

Lascia un commento